Noi

VINO DA UVE STRAMATURE

Colore giallo dorato intenso. Caratteristici i sentori netti di miele, confettura di albicocca, agrumi canditi e una leggera nota vanigliata.

Denominazione: Vino da uve stramature
Vigneto: Uve provenienti da vigneti diversi
Estensione e comune: Coazzolo
Suolo: Substrato di argille, marne calcaree, marne blu e tufo
Età delle viti: 1978
Esposizione e altitudine: Sud-Ovest ; 300 metri
Resa per ettaro: 50 ql /Ha
Densità (ceppi/ha): 4.800
Sistema di allevamento: Guyot
Metodi di difesa: Lotta antiparassitaria integrata a impatto ambientale controllato
Concimi: Letame naturale
Diserbo: Meccanico
Vendemmia: Manuale in cassetta con selezione in vigna

Uva lasciata appassire in vigna fino a quando le condizioni atmosferiche lo permettono. Dopo aver effettuato la raccolta, si lasciano essicare i grappoli in cassette di legno fino a quando raggiungono l’ideale accumulo di zuccheri.

Vinificazione: Macerazione e fermentazione da 10 a 15 giorni in vasche di acciaio a temperatura controllata
Affinamento: 4 mesi in acciaio, 11-12 mesi in barrique (75%) e tonneau (25%), 12 mesi in bottiglia
Filtrazione: Non si ricorre a filtrazione

Indicato con pasticceria secca, ma anche con formaggi erborinati. Temperatura di servizio suggerita 10-14 °C.

Scheda Tecnica